Oggi l’Italia è un Paese più civile

Oggi l’Italia è un Paese più civile. Almeno in una parte del Parlamento. Qualche ora fa la Camera dei deputati ha approvato la riforma della cittadinanza. Finalmente. Chi è nato in Italia è italiano. Chi è cresciuto in Italia lo è quasi. Questa volta bisogna riconoscere al Governo Renzi e alla sua maggioranza (in realtà è la maggioranza di Bersani) di essere arrivata fino in fondo. Dopo anni e anni di tentativi, di qualche passo in avanti e di tantissimi indietro. E’ una riforma che cambierà l’Italia e gli italiani. Saranno sicuramente di più e saranno anche più aperti, multiculturali.

Bisogna attendere il passaggio al Senato, ma a questo punto non c’è che da essere fiduciosi.

Ps. E’ la volta buona che diventi italiano anche io. Forse.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *